Lorenzo Giglio

lorenzo.giglio95[at]gmail.com

PhD in: TESTI, TRADIZIONI E CULTURE DEL LIBRO. STUDI ITALIANI E ROMANZI
Ciclo: XXXVI

Titolo progetto: Per il testo del 'Corbaccio': primi sondaggi sulla tradizione manoscritta di tipo non-α

Supervisor(s): Prof. Andrea Mazzucchi


 

Istruzione e formazione:

1 lug.-31 ott. 2020 Tirocinio presso Istituto Opera del Vocabolario Italiano

(Firenze)

– tutor P. Squillacioti, G. Vaccaro

nov. 2017-8 apr. 2021 Diploma magistrale presso Scuola Superiore di Studi Avanzati

(Sapienza Università di Roma)

– tutor M. Grimaldi, E. Russo

ott. 2017-22 gen. 2020 Laurea magistrale in Filologia moderna (110 e lode)

(Sapienza Università di Roma)

– Tesi: Ancora su Boccaccio Copista di Dante: nuovi sondaggi sulla tradizione della ‘Vita nuova’ (relatore M. Grimaldi, correlatore G. Inglese)

13 mar. 2019-22 gen. 2020 Percorso d’eccellenza nell’ambito del CdL in Filologia moderna

(Sapienza Università di Roma)

– tutor E. Dirocco

1 ago.-30 sett. 2019 Ricerca tesi presso Bodleian Library, British Library, University of Oxford

(Londra-Oxford)

– tutor S. Gilson

nov. 2014-22 mar. 2019 Diploma triennale presso Scuola Superiore di Studi Avanzati

(Sapienza Università di Roma)

– tutor M. Grimaldi, E. Russo

22-26 ott. 2018 Corso di formazione per redattori del Tesoro della Lingua Italiana delle Origini

(Firenze, Istituto Opera del Vocabolario Italiano)

5 mag. 2016-31 gen. 2018 Percorso d’eccellenza nell’ambito del CdL in Lettere moderne

(Sapienza Università di Roma)

– tutor M. Grimaldi, E. Russo

ott. 2014-18 dic. 2017 Laurea triennale in Lettere moderne (110 e lode)

(Sapienza Università di Roma)

– Tesi: BML Acquisti e doni 224: edizione e studio linguistico, con un appunto sulla tradizione della ‘Vita nuova’ (relatore L. Serianni)

1 feb.-31 mag. 2017 Ricerca tesi presso Scuola Normale Superiore

(Pisa)

– tutor C. Ciociola

sett. 2009-8 lug. 2014 Diploma di Liceo Scientifico (100 e lode)

(Roma, Liceo statale Camillo Cavour)

Pubblicazioni:

– Dante Alighieri, Vita nuova. Rime, a cura di A. Battistini. Nuova edizione riveduta a cura di L. Giglio, con una premessa di E. Malato, Roma, Salerno, 2021 (i.c.s.);

– L. Giglio, Un testimone ritrovato della ‘Vita nuova’, in «Rivista di studi danteschi», a. XXI 2021 fasc. 1 (i.c.s.);

– L. Giglio, Per la fortuna della ‘Vita nuova’ di Boccaccio nella tradizione a stampa italiana ed estera, in «Studi (e testi) italiani», 44-45 2020, pp. 33-56;

– L. Giglio, La ‘Vita nuova’ secondo Boccaccio a partire da un libro recente, in «Scaffale aperto», 10 2019, pp. 130-43.

 

Convegni e conferenze:

– Un manoscritto dantesco ritrovato (Esercizi di Filologia italiana nell’ambito del corso di Filologia italiana II di M. Grimaldi, Sapienza Università di Roma, 26 maggio 2020, 9.00-11.00);

Ancora su Boccaccio copista di Dante: (almeno) tre “redazioni” della ‘Vita nuova’ (Intorno a Boccaccio/Boccaccio e dintorni 2020. Certaldo Alta, Casa di Giovanni Boccaccio, 10-11 settembre 2020);

Note di sintassi dantesca: sui sonetti «del tempo della ‘Vita nuova’» (Congresso Dantesco Internazionale. Ravenna, 24-27 maggio 2017).

 

Progetti:

– Cura della scheda “Convivio (editio princeps Bonaccorsi 1490)” per il progetto Principes: The Birth of Italian Literature: Classic and Printings (XVth-XXth sec.), diretto da E. Russo.

– Cura dell’edizione critica digitale della canzone di Giacomo Leopardi All’Italia per il progetto Wiki Leopardi diretto da P. Italia.

Il progetto prevede lo studio sistematico di un’ampia zona poco indagata della tradizione manoscritta del Corbaccio, finalizzato alla reimpostazione del problema ecdotico. Non esiste infatti attualmente un’edizione critica di quest’opera, che è senz’altro fra gli scritti piú enigmatici e di maggiore interesse di Boccaccio: sia per la sua collocazione nella biografia poetica del Certaldese e nella storia dei generi letterari, sia per gli spunti che offre agli studi stilistici e lessicografici, grazie alla sua eccezionale tensione linguistica, che lo isola nel panorama della prosa volgare trecentesca e in quello della produzione satirica o misogina medievale, sia latina che romanza.