Leonardo Lenzi

leonardo.lenzi[at]unina.it

PhD in: TESTI, TRADIZIONI E CULTURE DEL LIBRO. STUDI ITALIANI E ROMANZI
Ciclo: XXXVI

Titolo progetto: Il ‘De consolatione philosophiae’ di Boezio volgarizzato da Alberto della Piagentina. Edizione critica e commentata del testo e delle chiose aggiunte

Supervisor(s): A. Mazzucchi, L. Azzetta


A.A.  2018-2019: Laurea magistrale in Filologia moderna (curriculum Letterario), conseguita presso l’Università degli Studi di Firenze con una tesi in Filologia dantesca dal titolo Graziolo Bambaglioli, Commento all’‘Inferno’ di Dante. Saggio di edizione critica del volgarizzamento A (rel. prof. L. Azzetta, corr. prof.ssa C. Bianca; voto: 110/110 con lode).

A.A. 2016-2017: Laurea triennale in Lettere (curriculum Lettere moderne), conseguita presso l’Università degli Studi di Firenze con una tesi in Filologia italiana dal titolo Problemi attributivi in due sonetti del Quattrocento fiorentino (rel. prof.ssa C. Bianca, corr. prof.ssa T. De Robertis; voto: 110/110 con lode).

 

Scopo del progetto è procurare un’edizione critica e commentata della versione boeziana di Alberto della Piagentina (1330-32). Sono inoltre previsti uno studio volto a chiarire i debiti contratti con la lezione dantesca (rime, Convivio e soprattutto il poema) e l’avvio di una ricerca relativa ai diversi corredi esegetici rinvenibili nella tradizione manoscritta del volgarizzamento, dei quali si vorrebbe fornire l’edizione.