Possono partecipare al concorso, senza limiti di età e di cittadinanza, coloro i quali siano in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • laurea specialistica o magistrale conseguita ai sensi del D.M. 509/1999 e successive modificazioni e/o integrazioni;
  • laurea conseguita ai sensi dei precedenti ordinamenti didattici (il cui corso legale abbia durata almeno quadriennale);
  • titolo accademico idoneo conseguito presso università straniere.

Possono, inoltre, partecipare al concorso coloro i quali conseguiranno il titolo richiesto per l’ammissione alla selezione entro e non oltre il 31 ottobre 2020.
In tal caso, i candidati sono ammessi con riserva al concorso e, qualora vincitori, decadranno dall’ammissione al corso in caso di mancato conseguimento del titolo entro la data citata.
Non è consentita la partecipazione a chi abbia già usufruito di una borsa di studio per la frequenza di un corso di dottorato in Italia.

Consulta la pagina Bandi e Avvisi per accedere a tutte le informazioni

<!– Consulta il bando per informazioni ulteriori informazioni –>